Monumento ai Caduti


In Piazzale Europa, in quello che possiamo chiamare "Parco della rimembranza", trova luogo il Monumento ai caduti. Inaugurata il 15 Agosto 1927, l'opera è dedicata ai cittadini cossignanesi caduti nella Grande Guerra ed è realizzata in marmo con incastonato un basso rilievo bronzeo (rappresentante un legionario romano che divide tra le mani una spada e la statua della Vittoria alata). Nella parte bassa possiamo trovare l'epigrafe: "MILITIBUS QUINQUAGINTA / IN OPPIDO COSSINEANI NATIS / QUI BELLO EUROPAEO EXARDESCENTE / PRO ITALIAE FINIBUS ET GENTIUM LIBERTATE / DIMICANTES ROMANA VIRTUTE / HEROUM INSTAR OCCUBUERUNT / PATRIAE NON PERITURUS AMOR / POPULORUM HONOR AETERNUS" (che può così tradursi: "Ai cinquanta soldati / nati nel paese di Cossignano / i quali, mentre divampava la guerra europea / combattendo con romano valore / per i confini d'Italia e per l'indipendenza delle nazioni / caddero da eroi, / la riconoscenza imperitura della Patria, / l'onore eterno dei popoli").

Annualmente il 4 Novembre l'Amministrazione comunale e la locale sezione dell'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci celebrano la solenne commemorazione dei caduti di tutte le guerre.

Post popolari in questo blog

Piacere, Cossignano

13^ edizione della sagra del fritto misto all'ascolana: la tradizione torna a Cossignano

Ciao Paolo