Presentazione del libro "Un salto nel folklore", alla riscoperta delle tradizioni marchigiane


Venerdì 30 Luglio alle 21:30 nella splendida cornice del Museo Civico di Arte Sacra "Chiesa dell'Annunziata", la Pro Loco Cossinea ospita Monia e Claudio Scocco, ideatori dell’Associazione Culturale e gruppo folk Li Matti de Montecò, per la presentazione della loro opera letteraria "Un salto nel folklore" (Ed. Giaconi), un viaggio nelle tradizioni marchigiane tra canti e balli cadenzati secondo il trascorrere delle stagioni.

"Ormai gli antichi riti della nostra tradizione – spiegano gli Scocco –, come la quasi totalità della cultura orale marchigiana, vanno scomparendo a causa delle profonde trasformazioni della società e della scomparsa della civiltà contadina. Sopravvivono solo nella nostra memoria. Negli anni abbiamo mantenuto in vita e promosso le tradizioni. Il nostro desiderio è far rivivere il folklore che si ricollega alla civiltà contadina del ‘900, ovvero la "storia dell’agricoltura-storia della gente antica". Il folklore ha un’importanza fondamentale, vogliamo far rivivere i ricordi dei nostri nonni, recuperando i canti rituali di questua della cultura orale marchigiana. Abbiamo suddiviso la ricerca rispettando il modo con cui venivano intonati i canti, seguendo lo svolgimento calendariale dell’anno agricolo, in quanto erano strettamente connessi al ciclo della natura. Ogni lavoro agreste aveva le sue melodie, mietitura, trebbiatura, fienatura, potatura, spannocchiatura, vendemmia".

Una presentazione letteraria un po' fuori dagli schemi che siamo sicuri farà riscoprire momenti di una vita "antica" che merita di restare viva anche oggi.

In conformità alle regole vigenti, l'evento è ESCLUSIVAMENTE su prenotazione e si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anticovid. E' possibile riservare il proprio posto telefonando al numero 339 2108338 (anche whatsapp) o inviando una mail a cossineaproloco@gmail.com. L'ingresso è gratuito. Clicca qui per scaricare il regolamento di partecipazione.

Post popolari in questo blog

Piacere, Cossignano

13^ edizione della sagra del fritto misto all'ascolana: la tradizione torna a Cossignano

Ciao Paolo